Reindirizza in secondi

CITROËN VEICOLI ELETTRICI

C5 Aircross

Dimentica le stazioni di servizio, il rumore e l’inquinamento. Scegli responsabilmente e passa all’energia pulita con CITROËN. Scopri i numerosi vantaggi dei veicoli elettrici con il sistema di ricarica veloce e un’autonomia sufficiente per i percorsi quotidiani. Un vero concentrato di tecnologia e creatività per rispondere oggi alle sfide di domani!

 

New Citroen C5 Aircross

SUV CITROËN C5 AIRCROSS IBRIDO RICARICABILE

SUV Citroën C5 Aircross Hybrid è il nostro primo modello di SUV ibrido ricaricabile. Rappresenta il primo step della nostra offensiva "Low Emission Vehicles", che porterà Citroën a una gamma elettrificata al 100% entro il 2025. SUV Citroën C5 Aircross Hybrid abbina tutti i vantaggi di una guida elettrica al 100% per gli spostamenti quotidiani alla versatilità e all'autonomia del motore termico per i viaggi più lunghi.

Il segmento delle auto elettriche sta vivendo un momento di grande espansione in Svizzera: nel 2019, il numero di auto elettriche è aumentato di nove volte rispetto al 2018. Per adattarsi agli utilizzi e soddisfare i conducenti garantendo una lunga autonomia della batteria, una buona potenza del motore, un prezzo contenuto dell'auto elettrica, costi ridotti, ma anche facilità di manutenzione, CITROËN svolge una ricerca costante di soluzioni per lo sviluppo della tecnologia dei veicoli elettrici e ibridi.

L'autonomia è una delle caratteristiche che contraddistingue le auto elettriche CITROËN, in costante perfezionamento. Le batterie elettriche CITROËN sono ampiamente sufficienti per un utilizzo quotidiano in città e in periferia. Abbinate al motore performante e silenzioso delle auto della gamma CITROËN, permetteranno anche qualche gita fuori porta sul lago di Ginevra o sulle sponde del lago di Neuchâtel, con numerose possibilità di ricarica rapida in città e presso gli ipermercati.

In Svizzera, l'infrastruttura di ricarica per le auto elettriche nel 2020 comprenderà:

• Più di 650.000 punti di ricarica di batteria “lenta domestica”

• 80.000 stazioni di ricarica di batteria “accelerata presso i luoghi di lavoro”

• 23.000 colonnine pubbliche di ricarica di batteria “accelerata” nelle città

• 150 stazioni di ricarica di batteria “rapida”, con 6 colonnine ciascuna, collocate in punti strategici della rete stradale

Allora perché non investire già adesso nell'elettricità?

Top